Home » Caffè » Tipi di caffè: Arabica, Robusta, Liberica ed Excelsa

Tipi di caffè: Arabica, Robusta, Liberica ed Excelsa

tipi di caffè

Il caffè è apprezzato in tutto il mondo per il suo aroma inconfondibile e i suoi numerosi benefici. Tuttavia, non tutti sanno che esistono quattro diversi tipi di caffè sul mercato, che presentano qualità diverse a prescindere che siano Capsule , cialde o caffè macinato. Si tratta delle varietà Arabica, Robusta, Liberica ed Excelsa. In questo articolo, vi spieghiamo le principali caratteristiche di ognuna di queste tipologie di caffè e vi diamo qualche consiglio su come scegliere quella più adatta a voi.

Perché si parla di diversi tipi di caffè? Il genere Coffea, da cui si produce la bevanda, presenta circa 60 specie di piante. Tra queste, solo quattro sono utilizzate per produrre il caffè diffuso in commercio: Arabica, Robusta, Liberica ed Excelsa. Queste quattro varietà si distinguono per vari elementi, come la provenienza, il gusto (più o meno amaro), l’aroma e l’intensità di caffeina che presentano.

Differenze Tra i Tipi di caffè

Le differenze tra una tipologia e l’altra dipendono soprattutto dai chicchi e da come vengono tostati. Infatti, quando i chicchi di caffè vengono torrefatti per molto tempo e a temperature elevate, si presentano di colore scuro e emettono un aroma forte. Al contrario, quando i chicchi di caffè vengono torrefatti per poco tempo e a temperature più lievi, il loro aroma e sapore risulta più delicato.

Le caratteristiche tipo di caffè Arabica

Il caffè Arabica si contraddistingue per il suo profumo, che ricorda il cioccolato e il caramello. Anche il suo gusto è dolce, soprattutto grazie alla grande quantità di zuccheri presenti al suo interno. Proprio per la sua leggerezza, questa varietà si adatta a tutti i momenti della giornata ed è perfetta per chi non gradisce particolarmente l’amarezza del caffè.

La varietà Arabica è originaria dell’Etiopia e dello Yemen ed è, al giorno d’oggi, la più coltivata in assoluto. Infatti, oltre il 70% della produzione mondiale di caffè è rappresentata da questo tipo di caffè.

Questa varietà è considerata pregiata. Perciò, ha un prezzo leggermente più alto delle altre. Tuttavia, è semplice da trovare nei supermercati tradizionali e online.

Le caratteristiche del tipo di caffè Robusta

Il caffè Robusta ha un aroma che ricorda la frutta secca e il cioccolato. I suoi chicchi sono scuri e tondi, per cui ha una maggiore presenza di caffeina. Ne contiene più del doppio rispetto alla varietà Arabica.

Questa caratteristica contribuisce a darle un sapore intenso. Perciò, la varietà Robusta si adatta agli amanti del caffè forte e corposo ed è perfetta per essere gustata di mattina, appena svegli.

La tipologia Robusta è la seconda più coltivata al mondo e si trova principalmente in Africa occidentale, in Brasile e nel Sud-Est asiatico.

Le caratteristiche del tipo di caffè Excelsa

Il caffè Excelsa è caratterizzato da un gusto delicato ma aromatico, per cui ricorda il caffè Arabica. È perfetta per gli amanti del caffè vellutato.

Questa varietà è stata scoperta in Africa nei primi anni del 1900. Attualmente la sua coltivazione avviene principalmente in Africa, in Indonesia e in Vietnam. Tuttavia, rappresenta una piccola parte della produzione mondiale. La sua rarità rende questa varietà molto costosa.

Le caratteristiche del tipo di caffè Liberica

Come il nome suggerisce, il caffè Liberica è originario delle foreste della Liberia e della Costa d’Avorio. Si tratta di una tipologia poco diffusa al giorno d’oggi. Infatti, è considerata di una qualità leggermente inferiore rispetto alle altre.

La pianta presenta semi molto grandi, quasi il doppio rispetto a quelli della Arabica. Dai chicchi si ottiene un caffè caratterizzato da aroma intenso e gusto gradevole. In un certo senso, il suo sapore rappresenta una via di mezzo tra la delicatezza della varietà Arabica e il gusto intenso del caffè Robusta. Perciò, si adatta a coloro che vogliano provare qualcosa di diverso dal solito.

Come scegliere il miglior tipo di caffè?

La scelta della tipologia del caffè è molto soggettiva. Infatti, dipende dall’aroma e dal sapore che risulta più gradito da ognuno.

Se siete amanti di sapori delicati e raffinati sul palato, vi consigliamo di scegliere la varietà il tipo di caffè Arabica o la varietà Excelsa. Se invece volete un caffè forte, apprezzerete senza dubbio la varietà Robusta. Il caffè Liberica invece è adatto a coloro che desiderino provare qualcosa di raro e meno conosciuto, distinguendosi dalla massa.

È possibile anche realizzare una miscela di diverse varietà: in questo modo, si creano sapori unici e sorprendenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.